CASTELLO DI MONCALIERI


download

L’attuale impianto del castello di Moncalieri risale al XVII secolo ed è il risultato dell’ampliamento di un fortilizio medioevale. Nella seconda metà del Quattrocento l’edificio fu scelto come dimora ducale da Jolanda di Valois; nel 1475 vi fu stipulato il trattato tra la duchessa, Carlo il Temerario, duca di Borgogna, e Galeazzo Maria Sforza, duca di Milano.

A partire dal 1610, Carlo Emanuele I diede inizio ai lavori di ampliamento dell’antico maniero, proseguiti sotto Vittorio Amedeo I e la Madama Reale Maria Cristina di Francia: nell’arco di un sessantennio, con l’intervento degli architetti Amedeo di Castellamonte, Andrea Costaguta e Carlo Morello, l’edificio assunse la configurazione odierna.

Il castello fu residenza preferita di Vittorio Amedeo II, che vi morì nel 1732 dopo aver abdicato in favore del figlio Carlo Emanuele III. Durante il regno di quest’ultimo, l’edificio fu oggetto di numerosi interventi, sotto la direzione di Benedetto Alfieri; gli abbellimenti proseguirono al tempo di Vittorio Amedeo III (morto a Moncalieri nel 1796), con l’intervento dell’architetto messinese Francesco Martinez.

L’arrivo delle truppe francesi apportò gravi danni all’edificio, che fu utilizzato come caserma e ospedale militare. Nel 1817, sotto Vittorio Emanuele I, si intrapresero le operazioni di restauro: furono allora realizzati lo scalone a tre rampe in marmo di Carrara e la cavallerizza in fondo al cortile principale. Nel periodo risorgimentale, gli appartamenti di Vittorio Emanuele II e della regina Maria Adelaide vennero riallestiti e arredati secondo il gusto eclettico tipico della seconda metà dell’Ottocento, cancellando quasi completamente le tracce dei secoli precedenti.

Il 20 novembre 1849 vi fu firmato il Proclama di Moncalieri, controfirmato da Massimo d’Azeglio, con cui il re scioglieva la Camera dei Deputati e faceva approvare alla nuova Camera il trattato di pace con l’Austria.

Dopo essere stato occupato durante la seconda guerra mondiale dai nazi-fascisti, dai partigiani ed infine dagli sfollati, nel 1948 il complesso diventò sede del I Battaglione Carabinieri “Piemonte”. Gli appartamenti reali, in consegna alla Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici del Piemonte, sono stati restaurati e aperti al pubblico nel 1991.

A causa dei lavori in corso nella residenza, gli orari di apertura al pubblico del Castello di Moncalieri sono stati modificati.
I nuovi orari sono:
– mercoledì-giovedì-venerdì dalle 10 alle 16.30, ultimo ingresso alle 15.45
– sabato e domenica dalle 10 alle 18
– chiuso lunedì e martedì

Dal 12/08 al 25/08 il castello sarà chiuso al pubblico e riaprirà mercoledì 28 agosto con gli orari di cui sopra.

Tariffe

INTERO 5,00 Euro;
RIDOTTO (ragazzi fino ai 18 anni) 3,00 Euro;
GRATUITO portatori di handicap e accompagnatori.

Visita

Il percorso di visita guidata obbligatoria si sviluppa al piano terreno e al primo piano. Le visite si effettuano ogni ora in gruppi con un massimo di 25 persone.
Al momento, l’accesso ai disabili è possibile solamente nelll’appartamento della Principessa Maria Letizia, al piano terra.
Le visite sono a cura dell’ Associazione Culturale Accademica degli Archimandriti

CASTELLO DI MONCALIERI
Piazza Baden Baden, 4
10024 Moncalieri (TO)
Tel: +39 011 6402883

Castello_di_Moncalieri

ASSOCIAZIONE ACCADEMIA DEGLI ARCHIMANDRITI
Per prenotazioni visite contattare tel. +39 3665992861 (con orario 10-18 dal lunedì alla domenica) accademiaarchimandriti@yahoo.it

Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Torino, Cuneo, Asti, Biella e Vercelli
Tel. +39 011 5220453-492
E-mail: sbap.pie-moncalieri@beniculturali.it
Sito web www.beniarchitettonicipiemonte.it

download (1)

Annamaria Aimone


Anna sorriso durbans
 
 
Storico dell’Arte – Conservatore 
Direttore delle collezioni del  Castello di Moncalieri

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Organizzatrice e promotrice di eventi culturali

Fondatrice dell’Associazione Culturale Chiave di Volta

Fumetto sul Castello ducale di Agliè- in pubblicazione, sarà presentato a Marzo 2014

PUBBLICAZIONI REALIZZATE:

Marco Mazza – terzo premio letterario raccolte poetiche, 2008

Parole in libertà – quarto premio letterario raccolte poetiche, De Art editore,2009

I 150 anni d’Italia – quinto premio letterario raccolte poetiche, Ag Editore, 2010

Twin Arts catalogo mostra, 2008

Schede di competenza relative al pittore Angelo Cignaroli nel volume: Angelo Cignaroli – Vedute del Regno di Sardegna. Museo di Arti Decorative Accorsi Ometto. Ed. Silvana Editoriale, Torino, 2012

Contributo scientifico: Il Collezionismo di Maria Cristina di Borbone Napoli al Castello di Agliè – il mosaico delle serre, in Terre di Confine – catalogo della 53 mostra della ceramica di Castellamonte, 10 mostra di arti applicate di Vittorio Sacco, ed Stendhall, 2013

Fumetto storico – Il Castello ducale di Agliè, I Segreti di una grande nobiltà: un incontro inaspettato.

RESTAURI:

  • Per il castello ducale di Agliè, si sono affrontati due campo scuola con la scuola di restauro CESMA di Cuorgne (TO) affrontando un restauro conservativo di affreschi situati presso le serre del castello;
  • Supervisione ispettiva del restauro di un pavimento in ceramica con raffigurata “battaglia di Isso” sempre nelle serre del castello;
  • Supervisione ispettiva di restauro di arredi mobili del castello di Agliè, restauro realizzato dal centro di restauro “La Venaria Reale”
  • Conferenza di presentazione di un progetto di fruizione senza barriere architettoniche realizzato in collaborazione di colleghi della Soprintendenza, supervisione del progetto realizzato dalla società TANDEM di Roma
  • Ciclo di conferenze: “un’ora di storia” – tema restauri della Battaglia di Isso all’interno del Castello ducale di Agliè, Serra alla Berain sempre affresco del Castello.

Collaborazione alla progettazione per il restauro dell’organo musicale del 1612 sito nella Chiesa dei santi Pietro e Paolo a Castelnuovo Scrivia (AL) e supporto al RUP della SBAP-NO.

EVENTI ORGANIZZATI:

2010

dicembre: Presentazione del 5 premio di Poesia con coinvolgimento del Comune di Banchette, OPE – Osservatorio Parlamentare Europeo.

maggio-settembre: Indizione 5^ Concorso letterario dal titolo: I 150° ANNI

D’ITALIA.

2009

26 settembre: Premiazione del 4^ Concorso di Letteratura: Poesia e Narrativa dal titolo: PAROLE IN LIBERTA’

marzo-settembre: Indizione 4^ Concorso letterario PAROLE IN LIBERTA’

2008

marzo-novembre: elaborazione di un progetto sui Diritti Umani all’interno del quale alcune discipline artistiche convoglieranno quali: pittura, cinema, musica e letteratura.

10 maggio:Premiazione del 3^ Concorso di Letteratura: Poesia Narrativa e Favola dal titolo: “MARCO MAZZA” all’interno della FIERA DEL LIBRO di Torino. Presentazione del libro di raccolta di elaborati e presentazione dell’edizione del catalogo della mostra TWIN ARTS realizzata nel novembre 2007.

1 marzo:Serata di premiazione concorso cinema.

22-24 Febbraio:Presentazione e proiezione concorso cortometraggi vincitori presso locali delle Circoscrizione 9 e Circoscrizione 5.

2007

Progetto di concorso di Cortometraggi, dal titolo: “CORTO IN VOLTA”, selezione dei registi, creazione di una giuria professionale costituita da membri di: Film Commission, Aiace Torino e Museo del Cinema di Torino, finalizzato alla valorizzazione di giovani talenti, da realizzarsi per il 2007-08

9-25 Ottobre:Progetto di Pittura e scultura finalizzato ad un gemellaggio Italia-Francia, realizzato mostra d’arte collettiva con la presentazione di sette pittori e due scultori correlata da concerto jazz.

12 Maggio:Organizzato e presentato la premiazione del 2 PREMIO LETTERARIO: CONCORSO POESIA E NARRATIVA dal titolo “La musica in tutte le sue sfaccettature” in collaborazione con il Comune di Banchette (TO) ed indizione del 3 Premio Letterario.

2006

12 Novembre: Selezione e presentazione del concerto musicalededicato a Mozart realizzato da musicisti del Teatro Regio di Torino.

7 Ottobre:Organizzazione e presentazione di proiezione film di narrativa aiku presso il Comune di Banchette (TO)

15 Maggio:Organizzazione premiazione 1 CONCORSO DI POESIA, presentazione del pomeriggio e premiazione dei vincitori presso il salone polifunzionale di Banchette (TO) patrocinato dal comune. Presentazione del 2 CONCORSO DI POESIA E NARRATIVA per l’anno 2006.

2005

30 Dicembre2005 – 6 gennaio 2006:Organizzazione Mostra d’Arte dal titolo: CONVERGENZE ARTISTICHE presentazione di 6 artisti, scultori e pittori e Presentazione del Libro di IOANA MORANGE “Alchimia Cellulare. Il diritto di nascere dal nuovo”.

10 Dicembre:Organizzazione e presentazione serata di musica jazz dal vivo e spettacolo teatrale con uno studio-spettacolo di WILLIAM SHAKESPEARE, presentazione, recensione di quattro artisti a confronto.

17 Settembre:Giornata di presentazione Associazione, mostra dal titolo: ARMONIA CAMPESTRE, quattro artisti a confronto (uno scultore e tre pittori), musica jazz dal vivo e spettacolo teatrale, il tutto realizzato in giardino.

Pubblicato notiziario n. 0 della stessa associazione.

15 Giugno:Fondato Associazione Culturale dal nome: “CHIAVE DI VOLTA” poiché con essa inizieranno una serie di percorsi che sanno inseriti nell’area della cultura quali: ARTE intesa come PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAZIA, MUSICA, CINEMA, TEATRO, GIORNALISMO, ecc. Percorsi culturali come gite propriamente di cultura ma affiancate anche dalla valorizzazione del territori.

Ho voluto fondare l’Associazione Culturale “Chiave di Volta”per valorizzare e conoscere la Città ed il territorio Canavesano. Dar inizio ad una serie di proposte che comprendono la cultura a tutti i livelli, coinvolgendo coloro che condividono le idee di “Chiave di Volta”.

Introdurre i partecipanti alla conoscenza di una specifica cultura, consentire a tutti di apprezzare e valorizzare l’Arte, il significato demoantropologico delle cose, la proiezione del lavoro dei singoli.

“CHIAVE DI VOLTA” nasce da un ambizioso progetto basato soprattutto sugli scambi culturali e la crescita collettiva dei singoli associati cercando di far gruppo e portando a completo sviluppo idee che possono essere condivise.

L’Associazione vuol dar spazio ad Artisti Contemporanei che hanno voglia di mettersi in gioco con la loro creatività e cercano qualcuno che valorizzi i loro lavori instaurando con loro rapporti umani, fondamentali per un giusto approccio collaborativo.

15-16 Maggio:

Preparazione ed organizzazione c/o il Palazzetto dello Sport di Mostra mercato dal tema: ARTE E STILE che si terrà all’interno della manifestazione organizzata dal CATAM: Parrucchieri d’Italia

19 Febbraio-3 Marzo:

In qualità di Direttore delle Arti Visive dell’Associazione Culturale Cinecircoli “Bigatera” ho organizzazione una mostra collettiva di venti pittori realizzata in Via Po, 45 a Torino; ho ottenuto il Patrocinio di: Regione Piemonte, Provincia di Torino e Comune di Torino.

Reclutamento artisti, analisi del singolo partecipante, recensione personalizzata, cura del catalogo, cura dell’allestimento, ricerca sala ed allestimento.

Il tema che ho scelto per l’occasione: IL TRITTICO: STATICO O DINAMICO? Artisti a confronto nella costruzione di una continuità. Gli artisti sono stati divisi tra ASTRATTISTI e FIGURATIVI ed all’interno della mostra ho organizzato un dibattito dal titolo: Dialoghi sull’Arte Contemporanea al quale hanno partecipato personalità artistiche quali, storici e scultori affermati.

2004

2 Maggio:

Partecipazione alla giornata conclusiva della Biennale di Scultura organizzata dall’Associazione Culturale CARLIN BERGOGLIO di Cuorgnè alla Piazzetta interna del Municipio, in Via Garibaldi in qualità di giudice, insieme a galleristi e storici del settore, per giudicare la scultura migliore ed assegnare il premio offerto dal comune stesso.

2003

7-9 Marzo:

Organizzazione, come commemorazione della festa della donna, della II edizione della mostra LA PITTURA CANAVESANA AL FEMMINILE in Sala Santa Marta ad Ivrea.

16 Gennaio:

Tenuto asta di quadri presso il Comune di Castellamonte (TO).

2002

Febbraio:

Collaborazione con l’E.T.S.I. (Ente Turistico Sociale Italiano) associazione culturale per la promozione e valorizzazione della cultura e del tempo libero.

8 Marzo:

In concomitanza della festa delle donne ho organizzato e curato (anche la parte critica) una mostra di pittura di donne canavesane dal titolo: LA PITTURA CANAVESANA AL FEMMINILE nella Chiesa di Santa Marta ad Ivrea facendo esporre dieci di loro. Ho avuto modo di poter collaborare con i media locali (Rete Canavese, Radio Antenna Centrale, La Sentinella, La Stampa (inserto regionale), la Vallè Matin.

20-21 Aprile:

Organizzazione e reclutamento di pittori Canavesani per il rilancio dell’Arte della zona creando una vera e propria mostra-mercato itinerante; il primo incontro, dal titolo: CANAVES’ART, si è tenuto in una villa liberty a Chivasso (TO) sita in Via Roma con l’esposizione di quindici pittori canavesani e l’allestimento di ottanta opere.

26 Maggio:

Organizzazione della mostra personale di una pittrice dal titolo: MOVIMENTI NELL’ACQUA E VOLI NEL CIELOpresso il Salone Multifunzionale del Comune di Banchette (TO) patrocinata dallo stesso Comune in concomitanza ad uno stage dal titolo: DANZE INTERNAZIONALI: BALCANICHE, GRECHE, ISRAELIANE.

15 Dicembre2002-15 Gennaio 2003:

Collaborazione con il Comune di Castellamonte per l’organizzazione della mostra di pittura e scultura dal titolo: BONAP’ART: NAPOLEONE ILGRANDE CONDOTTIERO; la mostra è stata realizzata all’interno della II° edizione della manifestazione culturale su NAPOLEONE BONAPARTE; mi sono occupata, come è avvenuto anche per le altre mostre, di tutta l’organizzazione, dall’ideazione all’allestimento, al reclutamento e alle recensioni dei singoli artisti.

La particolarità di questa mostra è stata l’estemporanea di pittura che gli artisti hanno eseguito per poi mettere all’asta le opere ed il ricavato devolverlo ad UNICEF. La mostra è durata un mese.

ANNAMARIA AIMONE

Cell.347/1754881

E-mail: annamaria.aimone@gmail.com

Google+: https://plus.google.com/+AnnamariaAimone72/posts

Linkedin: http://www.linkedin.com/in/annamariaaimone

Facebook: https://www.facebook.com/chiavedivolta.to.it

Twitter: https://twitter.com/aimoneannamaria

Sito Web : http://annamariaimone.org/2014/03/17/castello-di-moncalieri/​

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...